RESTO AL SUD

Finanziamento per favorire l’auto-imprenditorialità giovanile nel Sud Italia.

DI COSA SI TRATTA?

"Resto al Sud" è un bando di finanziamento agevolato per i giovani dai 18 ai 45 anni di età residenti (o che trasferiscano la residenza entro 60 giorni dalla domanda) nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia per la nascita di nuove imprese.

COSA PREVEDE?

L’incentivo prevede un finanziamento fino ad un massimo di 50 mila euro per ciascun richiedente;

il finanziamento è così articolato:

  • 35% sotto forma di contributo a fondo perduto;

  • 65% sotto forma di finanziamento bancario, garantito dal Fondo di garanzia per le PMI, da rimborsare in 8 anni.

Nel caso in cui l’istanza sia presentata dal più soggetti già costituiti o che intendano costituirsi in forma societaria, ivi incluse le società cooperative, l’importo massimo del finanziamento erogabile è pari a 200 mila euro.

A CHI SI RIVOLGE?

Giovani di età compresa tra i 18 e 45 anni:
• residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al momento della presentazione della domanda. È possibile trasferire la residenza entro 60 giorni (120 se residenti all’estero) dall’esito positivo dell’istruttoria
• che non abbiano un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per tutta la durata del finanziamento
• che non siano già titolari di altra attività di impresa attiva
• che non risultino già beneficiari di altre agevolazioni nazionali per l’autoimprenditorialità nell’ultimo triennio.


Con questi requisiti possono presentare la domanda di finanziamento:
le società, anche cooperative, le ditte individuali costituite successivamente alla data del 21 giugno 2017, o i team di persone che si costituiscono entro 60 giorni (120 se residenti all’estero) dopo l’esito positivo dell’istruttoria.

LE ATTIVITA' FINANZIABILI QUALI SONO?

• la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura;
• la fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
• il turismo.


n.b.: Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio.

COSA FINANZIA?

• Interventi di ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili -massimo 30% del programma di spesa
• macchinari, impianti e attrezzature nuovi
• programmi informatici e servizi per le tecnologie, l’informazione e la telecomunicazione (TIC)
• altre spese utili all’avvio dell’attività (materie prime, materiali di consumo, utenze e canoni di locazione, canoni di leasing, garanzie assicurative) – massimo 20% del programma di spesa.

I finanziamenti non possono essere utilizzati per spese relative alla progettazione, alle consulenze e a quelle relative al costo del personale dipendente.

Quando vengono erogate le agevolazioni?

Il contributo a fondo perduto viene erogato da Invitalia per stati di avanzamento lavori (SAL). Puoi chiedere la prima erogazione solo se:

  • hai realizzato almeno il 50% del tuo progetto

  • hai già ricevuto il finanziamento bancario

Puoi chiedere il primo SAL anche a fronte di fatture non quietanzate.

I tempi di erogazione sono questi:

  • 30 giorni dalla data di ricezione di tutta la documentazione, nel caso di primo SAL

  • 60 giorni per il SAL a saldo. Quest’ultimo viene erogato dopo un esame della documentazione e a seguito di un sopralluogo per verificare gli investimenti realizzati e le spese sostenute

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande possono essere inviate dal 15 gennaio 2018, esclusivamente online.

E’ necessario registrarsi  sulla piattaforma dedicata, disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta certificata (PEC).

Il soggetto gestore della misura per conto della Presidenza del Consiglio dei Ministri valuterà il progetto proposto entro 60 giorni, provvederà alla relativa istruttoria, valutando anche la sostenibilità tecnico-economica della proposta progettuale.

Per saperne di più e ricevere assistenza nella compilazione della domanda e per il tuo progetto imprenditoriali contattaci attraverso il modulo sottostante o chiamaci per fissare un appuntamento presso la nostra sede

Nome *

Email *

Telefono (facoltativo)

Oggetto

Messaggio

Grazie! Il messaggio è stato inviato.