Agenzia di Riscossione-Equitalia è l'agente di riscossione dello Stato. Con il suo modus operandi sta mandando sul lastrico tantissime famiglie ed imprenditori oberati dalle cartelle esattoriali che emette. Esistono però tanti strumenti per poter contrastare gli effetti dell'Agenzia di riscossione-Equitalia e far valere i propri diritti.

Se hai ricevuto una o più cartelle esattoriali puoi avvalerti di due alternative:

1) ANNULLAMENTO DEL DEBITO:
 
ASPETTA PRIMA DI PAGARE! MOLTE DELLE TUE CARTELLE POTREBBERO ESSERE ANNULLATE!!!
 
Il pagamento inerente il debito indicato nelle cartelle può essere ANNULLATO completamente o parzialmente se ci sono i presupposti, come ad esempio per prescrizione del debito, per vizi di forma, errata consegna al destinatario designato, oppure qualora si ritenga che la richiesta contenuta nella cartella di pagamento o nell'avviso non sia dovuta.

2) RATEIZZO CARTELLE ESATTORIALI:
Se sei un imprenditore o un privato ed hai ricevuto una o più cartelle esattoriali puoi ripagare il debito in forma rateizzata (fino a 120 rate) anziché pagarlo in un'unica soluzione.
E'’ possibile chiedere la dilazione di pagamento per nuove somme iscritte a ruolo anche quando si hanno già rateazioni in corso.

Verifica delle Cartelle Agenzia delle Entrate -  Riscossione

 

Servizio rivolto agli studi legali che esercitano contenziosi contro Agenzia di Riscossione e Serit S.p.A., a Consulenti Tecnici d'Ufficio (C.T.U.) e Consulenti Tecnici di Parte (C.T.P.) che intendono verificare la legittimità del contenuto delle cartelle o proporre eventuale ricorso avverso le stesse.
 

Lo Studio Tamburro & Partners può assistere gli avvocati che si occupano di contenziosi su cartelle esattoriali, attraverso un’analisi atta a verificare l'esattezza dei calcoli effettuati dall'Ente di riscossione e l'eventuale presenza di anatocismo tributario
 

Le azioni eseguite saranno:
•    verificare le formule utilizzate dall’Agenzia di RIscossione per il calcolo delle sanzioni, degli interessi di mora, dell’aggio ecc. per confrontarli con le norme tributarie che ne stabiliscono la corretta applicazione;
•    analizzare e controllare le cartelle dell’Agenzia di RIscossione che sono state oggetto o meno di rateizzo; 
In particolare, si potrà verificare l’eventuale: 
- anatocismo tributario 
- applicazione illegittima (ex art. 2 co. 3 del D.Lgs. n. 472 del 18/12/1997) dell'interesse di mora e dell'aggio sulle sanzioni 
- illegittimità della tecnica di ammortamento impiegata per il rateizzo 
- applicazione impropria di un tasso di dilazione non conforme ai dettami del D.P.R. n. 602/1973 
•    ricalcolare il piano di rateizzo e gli importi da recuperare;
•    quantificare l'ammontare delle eventuali somme non dovute e degli interessi legali maturati;
•    In base al ricalcolo del piano di ammortamento siamo in grado di quantificare la differenza tra quanto corrisposto e quanto previsto dallo sviluppo del piano ricalcolato;
•    verrà redatta perizia per il ricorso presso la Commissione Tributaria competente. La perizia sarà ricca di commenti che seguono le opzioni di ricalcolo scelte e di riferimenti normativi e giurisprudenziali aggiornati

 

Oltre ad eseguire una PERIZIA ECONOMETRICA sulla legittimità dei calcolo della cartella, il nostro studio può elaborare l’ATTO PER IL RICORSO, documento che sarà utile e modificabile per gli avvocati allo scopo di depositare l’atto presso l’organo competente per la richiesta dell’annullamento. 

COMPILA IL MODULO PER UN RAPIDO CONTATTO 

Nome *

Email *

Oggetto

Messaggio

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!